Campionato Regionale Lombardo 2015

 

Precisazione

Il Campionato Regionale Lombardo, così come tutti i campionati regionali, non necessariamente deve corrispondere a livello di regole al Campionato Nazionale.
Essendo espressione di una realtà territoriale, come tale deve essere gestito dal Direttivo Regionale e non dal Consiglio Nazionale.

Regolamento

Il Campionato sociale è aperto a tutti i soci Lombardi in regola con quanto previsto all’art.4 dello Statuto Sociale.
Sono ammessi, nella categoria riservata, anche i Soci Aderenti che rispettino in pieno l’Articolo 1 del Regolamento Attuattivo.
A far data dal 26/5/98 sono presi in considerazione i punteggi, a livello di singolo gatto e per allevamento, conseguiti nelle esposizioni svolte dal 1 gennaio al 31 dicembre dell’anno di competenza.

1. Periodo di gara.

Vengono accettati i punteggi delle migliori 10 esposizioni ANFI o FIFe effettuate nel periodo dal 01/01 al 31/12 dell’anno relativo al campionato.

2. Scadenza invio documentazione.

I punteggi vanno inviati nel modo descritto al successivo paragrafo Modalità di invio della documentazione entro e non oltre il 31 Gennaio (o data specificata con gli opportuni mezzi di comunicazione) dell’anno successivo a quello cui il campionato si riferisce.

Per l’anno 2015 la scadenza è fissata al 31 marzo 2016.

3. Classi di concorso.

La seguente tabella illustra le diverse classi di concorso del Campionato Regionale:

Classi di concorso
Allevamenti con affisso Possono partecipare a questa classe i soli allevatori con affisso registrato presso l’Ufficio Centrale.
I punteggi si riferiscono SOLO ai gatti del proprio allevamento, indipendentemente se ancora di proprietà o venduti.
La classifica finale sarà stilata per categoria (Persiani ed Esotici, Peli Semilunghi, Peli corti e Somali, Siamesi ed Orientali).
Soggetti singoli di proprietà I punteggi si riferiscono SOLO ai gatti DI PROPRIETA’ del partecipante, siano o meno nati nel proprio allevamento.
Il campionato per singoli soggetti è suddiviso in:

  1. Gatti Adulti
  2. Cuccioli
  3. Gatti Neutri

Per ciascuna delle suddivioni indicata, verrà stilata la classifica finale di ciascuna categoria (Persiani ed Esotici, Peli Semilunghi, Peli corti e Somali, Siamesi ed Orientali).

Proprietari I punteggi si riferiscono SOLO a soggetti DI PROPRIETA’ di privati o di allevatori SENZA affisso registrato, nati da loro – ma ancora di proprietà – o acquistati.
La classifica finale sarà stilata per categoria (Persiani ed Esotici, Peli Semilunghi, Peli corti e Somali, Siamesi ed Orientali).
Gatti di casa Possono partecipare a questa classe tutti i gatti di casa, senza ulteriori suddivisioni (es. per sesso, condizione riproduttiva, colore, ecc.).

4. Requisiti.

  1. Possono concorrere esclusivamente i soggetti iscritti al LIBRO GENEALOGICO, appartenenti ad una razza pienamente riconosciuta dalla FIFe, e che possano partecipare regolarmente alle esposizioni ANFI o FIFe, con punteggi e qualifiche stabiliti dalle stesse (Certificati d’esposizione EX1, CAC, CAP, CACIB, etc etc).
  2. I proprietari dei soggetti partecipanti devono necessariamente essere SOCI ANFI e in regola con la quota associativa riferito all’anno del Campionato in corso, con i requisiti sopra descritti.
  3. Sono presi in considerazione i migliori 10 (DIECI) risultati ottenuti in esposizioni ANFI o comunque FIFe secondo la tabella sotto riportata.

5. Modalità di invio della documentazione.

Ogni socio che intenda partecipare al campionato può inviare i propri risultati in formato elettronico.

pdf (1)   microsoft_office_2007_excel

I moduli sono disponibili nella sezione Documenti – Modulistica del sito di ANFI Lombardia

 

Per il formato elettronico, un archivio WinZip™ o WinRAR™ contentente:
– Scheda per ogni singolo gatto in formato PDF o preferibilmente Microsoft Excel™ compatibile.
– Sintesi generale (per campionato Allevamenti con affisso o Proprietari) in formato PDF o preferibilmente Microsoft Excel™ compatibile.

Non è più fatto obbligo di inviare contestualmente copia dei certificati ottenuti nelle esposizioni.
Il Consiglio Direttivo Regionale si riserva, direttamente o tramite suoi incaricati, di effettuare controlli a campione in caso di dubbi sulla esattezza della documentazione inviata.
La partecipazione al campionato, quindi, rappresenta implicita accettazione della possibilità di essere soggetti a tali controlli, nella evenienza dei quali ci si aspetta la massima collaborazione.
Nel caso venisse riscontrato con ogni evidenza che gli errori commessi sono dolosi, il socio sarà escluso dalla partecipazione al Campionato, con evidenza delle motivazioni pubblicate nella classifica finale sul sito della Regione.

La documentazione deve essere inviata a:

 

Invii via e-mail: campionatoanfilo2015@gmail.com

 

Per informazioni e conferme ricezione: tramite sms a Katia, 335.5297088 in orario di ufficio.

Per gli invii telematici, trascorsi tre/quattro giorni senza nessun riscontro, consigliamo di mandare una mail per accertarvi che le schede siano state correttamente ricevute e che sia tutto ok.

6. Suggerimenti per l’inoltro

In ogni caso, essendo il problema tecnico sempre in agguato, non aspettate “troppo” tempo prima di fare presente eventuali problemi.

7. Modalità di calcolo dei punteggi.

Il punteggio di un gatto ad una esposizione si compone della somma di questi cinque elementi:

  1. il risultato ottenuto nel giudizio (es. EX1, CAC, etc.);
  2. l’eventuale conseguimento del riconoscimento di Migliore di Varietà e/o la Nomination a Best;
  3. il risultato ottenuto al Best in Show;
  4. la classifica finale al Best of Best;
  5. il conseguimento del titolo di Campione del Mondo (WW);

In linea generale, le regole di computo del punteggio del Campionato Regionale sono simili a quelle del Campionato Nazionale ANFI; la differenza principale consiste nel fatto che viene aggiunto un punto a ciascun risultato ottenuto nelle mostre lombarde rispetto all’equivalente valore del campionato nazionale.

La scheda riepilogativa deve essere compilata in ogni sua parte:

a) Classi espositive
La seguente tabella illustra le modalità di calcolo dei punteggi relativa alle classi di concorso delle esposizioni (es. Aperta, 3-6, etc).

Classe di concorso in expo’ Località esposizione
Classi Descrizione Titolo Nazionale Lombarda Estera
11 – 12 Cuccioli EX 1 10 11 10
9 – 10 Aperta CAC / CAP
7 – 8 Champion / Premior CACIB / CAPIB 10 11 11
5 – 6 International Champion / Premior CAGCIB / CAGPIB 15 16 16
3 – 4 Grand Int.Champion / Premior CACE / CAPE 15 16 16
1 – 2 Europa Champion / Premior PH 10 11 11

b) Altri riconoscimenti
Ai punteggi ottenuti con i certificati, vanno sommati, gli eventuali punti relativi al conseguimento del riconoscimento di Migliore di Varietà e alla Nomination alla Nomination.
Per il calcolo di questi punti, va utilizzata la seguente tabella:

Riconoscimento Località esposizione
Descrizione Sigla Nazionale Lombarda Estera
Migliore di Varietà BIV 10 11 11
Nomination NOM 15 16 16

c) Best in Show
Concorrono al calcolo del punteggio di un soggetto per una esposizione anche i risultati eventualmente ottenuti nel Best in Show.
Ogni ‘gradino’ del Best vale 20 punti per le mostre nazionali e 21 punti per quelle lombarde ed estere secondo il seguente schema:

Località esposizione
Classe del best Nazionale Lombarda Estera
Cuccioli Best 3-6 mesi 20 21 21
Best 6-10 mesi 20 21 21
Best assoluto cuccioli 20 21 21
Adulti Best in Show / Best Opposite Sex 20 21 21
Best Assoluto 20 21 21

d) Best of Best
Per il Best of Best i punti sono attribuiti, come da delibera Assembla dei Delegati 2005, suddivisi per ordine di classifica. Il punteggio della classifica del Best Of Best deve essere sommato, secondo il seguente schema, al punteggio ottenuto dal soggetto nella esposizione.

 

Ordine di classifica Punti da sommare
Best of Best 1° 20
Best of Best 2° 6
Best of Best 3° 4
Best of Best 4°

NOTA BENE

  1. Nel caso in cui un soggetto nello stesso anno partecipi in esposizioni prima come cucciolo e poi come adulto (integro o neutro), potrà concorrere nel Campionato Regionale in entrambe le categorie; il proprietario dovrà avere cura di separare i punteggi conseguiti da cuccioli da quelli conseguiti da adulto tenendo sempre conto dei migliori 10 risultati per categoria.
  2. I gatti che hanno concorso nelle categorie SC/SP (ex PH – Classi 1 – 2) potranno considerare i 10 punti previsti (11 all’estero) solo se oltre al titolo hanno conseguito nella stessa esposizione un Migliore di Varietà e/o una Nomination
  3. Tutti i punteggi ottenuti alla Mondiale (FIFe World Show) ai fini del campionato saranno raddoppiati;
  4. Le violazioni al presente regolamento saranno sanzionate a norma dello Statuto e dei Regolamenti vigenti

8. Premiazioni

Sarà data in largo anticipo comunicazione ai Soci riguardo la data dell’incontro di premiazione del Campionato Regionale.

L’evento del Campionato Regionale e quello della premiazione del campionato, sono momenti relativi la vita associativa della Sezione, motivo di condivisione e allegria ai quali è importante partecipare.

Campionato Regionale Lombardo 2015

 

Premiazioni

Come previsto da Regolamento, vengono premiati – per ciascuna delle classi di concorso al Campionato Regionale, i primi tre classificati per ciascuna classe secondo il seguente schema:

Classi di concorso
Allevamenti con affisso Primi 3 classificati, suddivisi per categorie (Persiani ed Esotici, Peli Semilunghi, Peli corti e Somali, Siamesi ed Orientali).
Soggetti singoli di proprietà Verranno premiati i primi 3 classificati di ciascuna categoria (Persiani ed Esotici, Peli Semilunghi, Peli corti e Somali, Siamesi ed Orientali) secondo la suddivisione indicata nel Regolamento:

  1. primi 3 Adulti
  2. primi 3 Cuccioli
  3. primi 3 Neutri
Proprietari Primi 3 classificati, suddivisi per categorie (Persiani ed Esotici, Peli Semilunghi, Peli corti e Somali, Siamesi ed Orientali).
Gatti di casa Primi 3 classificati (non sono previste categorie).

Un riconoscimento viene dato ai classificati fino al 10° posto,
per ogni gruppo di premiazione.